2019 - federazione PRC  - Genova - Piazza Romagnosi 3 canc - 16137

iscrizione alla news letter

La pattumiera di Genova.





LA PATTUMIERA A GENOVA la mettiamo a Ponente.

Se volessimo fare una metafora sulla città potremmo dire : entrata al porto antico, salotto in via Garibaldi, camera da letto ad Albaro, cameretta dei bambini tra Capolungo e Sant'Ilario, giardino a Quarto, terrazza a Nervi, cucina a Quinto. Mi direte e il cesso? Che domande! Il cesso, da sempre a Genova si colloca a Ponente.

Così non ci meravigliamo che la scelta di ubicare il Centro Petrolchimico di Multedo si individui in questa zona e precisamente a Prà.

Non vogliamo innescare una lotta tra quartieri che vanificherebbe la giusta indignazione o, per rendere meglio l'idea, l'incazzatura di chi, come me, abita a Prà.

Noi lotterremo, con ogni mezzo, perché gli amministratori di questa città, mettano in primo piano la salute dei genovesi. Di tutti i genovesi!

Voglio ricordare che alcuni studi fatti sul ponente, hanno rilevato, già così, una preoccupante crescita di tumori sugli abitanti del ponente.

È GIUNTO IL MOMENTO DI DIRE BASTA!

IL PONENTE TUTTO RIVENDICHERA IL PROPRIO DIRITTO ALLA QUALITÀ DELLA VITA!

A tal proposito, voglio ricordare ai consiglieri di centro destra che si sono astenuti dal votare a favore della richiesta di pianificare lo spostamento del Petrolchimico di Multedo

in un territorio lontano dai centri abitati, che cosi facendo non salvano la faccia ma anzi si rendono complici e dimostrano, se ce ne fosse stato ancora bisogno, la loro incapacità di governare.

I cittadini vi hanno votato perché stufi delle vessazioni che il potere ha sempre esercitato sui cittadini ponentini e il loro territorio.

Il Ponente non ha nessuna servitù verso gli amministratori comunali!

Quindi attenti a come vi muoverete.

Noi siamo disposti a tutto, pur di salvaguardare la salute delle nostre famiglie.

Sindaco Bucci, non è che gli è stato concesso il commissariamento di tutta la città, con leggi straordinarie?

Lei deve rendere conto alla costituzione che recita : ogni cittadino ha pari dignità difronte allo stato.

Quindi veda di riceverci presto e ascolti quello che abbiamo da dirle.

Cittadini del ponente e, in questo momento contingente, in particolare a tutti gli abitanti di Prà, faccio appello a che si preparino ad una lotta di salvaguardia del territorio che avrà bisogno dell'appoggio morale e sopratutto fisico di tutti.

Sarei lieto se qualcuno volesse interagire e/o

integrare questo mio comunicato che invierò al comune di Genova e al Municipio Ponente.


Rosario Russo

Segreteria Provinciale

Partito della Rifondazione Comunista Federazione di Genova.

16 views