La vergogna del Municipio Medio Levante.

Aldo Gastaldi, Alessandro Rimassa, Giuseppe Cavallino, Orlando Bianchi, Silvio Lagustena, Giacomo Buranello.

Questi sono i nomi dei Partigiani che hanno sacrificato la loro vita per combattere e sconfiggere il fascismo.

Si sappia che il prossimo 25 aprile il Presidente del Municipio Medio Levante,

Francesco Vesco (FI), ha deciso che non spenderà un euro per acquistare le corone che commemorano il sacrificio di questi nostri eroi.

Purtroppo non è la prima volta che le istituzioni locali decidono di offendere la memoria dei Partigiani caduti durante il fascismo.

Anzi, continuano ad aumentare le cerimonie pubbliche che celebrano le imprese criminali dei fascisti.

Tutto ciò accade con l'approvazione, o un silenzio imbarazzante, del Sindaco Bucci e di tutta la sua giunta, appiattita su un vergognoso revisionismo storico.

Ancora una volta Rifondazione Comunista si appella alla cittadinanza affinché faccia sentire il proprio disguto verso queste decisioni inquietanti.

Il compito delle istituzioni è quello di difendere la Costituzione della Repubblica nata dall'Antifascismo.

Il Prc genovese sarà sempre in prima fila contro ogni revisionismo storico finalizzato a mettere sullo stesso piano vittime e carnefici.

Il fascismo è un crimine e va combattuto con ogni mezzo.


Partito della Rifondazione Comunista

Federazione di Genova


Davide Ghiglione

Capogruppo Chiamami Genova Putti Sindaco

Municipio Valpolcevera


Sergio Triglia

Capogruppo Potere al Popolo

Municipio Centro Ovest


#prcgenova #ProudTobeRifo #NoBucci #SinistraEuropea


27 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

2019 - federazione PRC  - Genova - Piazza Romagnosi 3 canc - 16137

iscrizione alla news letter